Dietro le quinte del festival Mov(i)e Activism: aspettando la seconda edizione

Siamo orgogliosi di annunciare che la prima stagione del Film Festival Mov(i)e Activism è giunta al termine con gran successo. L'evento finale si è svolto a Berlino, attirando un pubblico alquanto numeroso. Gli argomenti trattati durante le tre serate ricche di documentari e discussioni spaziavano dall'attivismo studentesco in Portogallo e Croazia, ai movimenti di studenti e lavoratori a Bologna, dalle storie di singoli individui, fino ai complessi eventi nei Balcani negli anni '90. Inoltre, un'intera serata è stata dedicata a diversi progetti di convivenza e organizzazione in diverse parti d'Europa, che hanno suscitato grande interesse soprattutto fra i membri del pubblico che facevano parte della comunità che ci ha ospitati.

Vorremmo ringraziare ancora una volta tutti i sostenitori e volontari che ci hanno aiutato ad organizzare Berlin Mov(i)e Activism 2017. In più, un grande ringraziamento a tutti gli ospiti e registi che hanno reso il festival possibile e, finalmente, a tutti voi che con la vostra presenza avete contribuito a rendere la prima edizione del festival un momento memorabile. Non vediamo l'ora di incontrarvi ancora per condividere nuove storie e idee!

Nel frattempo, la data d'inizio della seconda edizione di Mov(i)e Activism si sta avvicinando molto rapidamente. Pertanto, il nostro team organizzativo sta lavorando strenuamente per migliorare ulteriormente e offrirvi un'esperienza unica e indimenticabile. E dal momento che il concorso per la presentazione dei film attraverso la piattaforma FilmFreeway si è concluso nel mese scorso, siamo pronti ora per il passo successivo.

LA SELEZIONE DEI FILM PER LA SECONDA STAGIONE DEL NOSTRO FESTIVAL DEL CINEMA DOCUMENTARIO

Particolarmente rilevante per quanto riguarda il concetto del festival, è il carattere autonomo del processo di selezione dei film. Difatti, i gruppi di organizzazione nelle diverse location del festival selezioneranno i propri favoriti scegliendo autonomamente da un insieme di film precedentemente creato in base a dei requisiti minimi. Questo concetto è stato sviluppato perché il festival mira a facilitare un orientamento verso tematiche di rilevanza locale. Tuttavia, questa differenziazione tra le location è accompagnata da un agente unificante. Infatti, i diversi gruppi hanno un obiettivo in comune: promuovere la partecipazione nella società attraverso l'auto-organizzazione e l'azione diretta.

Pertanto, la prima fase di selezione sarà quella preliminare, in cui tutti i membri dell'organizzazione potranno partecipare per creare l'insieme di film pronti per la fase seguente. Solo nella seconda fase i gruppi locali sceglieranno quali dei film presentare nella propria città. Ricordiamo che l'evento d'inaugurazione sarà Coimbra Mov(i)e Activism 2017, in Portogallo, dopodiché la nostra carovana cinematografica attivista continuerà a girare l'Europa, fermandosi in altre sei città in Spagna, Serbia, Latvia, Germania e Croazia.

Nei prossimi giorni pubblicheremo la lista dei film ammessi alla seconda fase di selezione e presto anche quelli che verranno presentati a Coimbra. Per saperne di più tornate a visitare la nostra pagina e non dimenticate che attraverso la nostra pagina Facebook anche voi potete partecipare in modo attivo con i vostri suggerimenti e le vostre idee. Saremmo felicissimi di fare la vostra conoscenza!

Photos di Dijana, Katja e Alen